La cultivar nel settore merceologico floreale

Student's courses » I fiori recisi » La cultivar nel settore merceologico floreale

La cultivar nel settore merceologico floreale

 

Il sostantivo femminile cultivar (abbreviato in cv.) deriva dalla contrazione della locuzione inglese cultivated variety (varietà coltivata) e designa una varietà di pianta coltivata ottenuta attraverso un miglioramento genetico e caratterizzata da specifici caratteri morfologici (es. forma del bocciolo del fiore, portamento, ecc.), fisiologici (es. durata da reciso), agronomici e merceologici che possono essere trasmessi nella sua riproduzione. Per semplicità possiamo quindi instaurare un’analogia tra la cultivar nel mondo vegetale e la razza ottenuta con la selezione nel mondo animale.
Nell’ambito dei fiori recisi è quindi possibile identificare ad esempio una Rosa con il nome della cultivar per avere una garanzia circa le specifiche caratteristiche del prodotto quali: sezione del gambo, portamento, morfologia del bocciolo e modo di fioritura, durata da reciso, colore, resistenza ai parassiti, ecc.
Attraverso un apposito catalogo (ad esempio con l’accesso diretto all’asta olandese) è quindi possibile acquistare uno specifico prodotto floreale (fiore reciso, foglia, fogliame o piante in vaso da interni o da esterni) avendo la certezza che esso corrisponderà ai requisiti desiderati.

La conoscenza delle caratteristiche di una cultivar è indispensabile per la sua commercializzazione e l’utilizzo in funzione dei lavori da eseguire o la soddisfazione di determinate richieste dei clienti. Per questo è necessario che il fiorista acquisisca una cultura in questo campo anche attraverso la sperimentazione diretta delle nuove cultivar che spesso vengono introdotte sul mercato, anche perché alcune cultivar già esistenti possono essere ritirate dalla produzione se il gradimento del pubblico non è risultato abbastanza soddisfacente.


Clicca sul banner seguente per collegarti all’asta olandese e conoscere le varie cultivar dei fiori recisi, foglie e fogliami, piante in vaso:

La cultivar nel settore merceologico floreale

La cultivar nel settore merceologico floreale
Rosa Gr “Athena”

La cultivar nel settore merceologico floreale

Capitolo precedente > Gli stili compositivi nell’arte floreale italiana

Print Friendly

You must be logged in to take the quiz.